Una mostra d’arte e aperture speciali al CASTELLO DI ISOLA DEL LIRI


© Gianpiero Pizzuti

Ripartono questo fine settimana, in occasione dell’apertura della mostra d’arte Le Cascate del Liri dalla Reggia al Castello, le visite guidate al Castello Boncompagni Viscogliosi di Isola del Liri.


La mostra Le Cascate del Liri dalla Reggia al Castello è organizzata dall’Associazione Apassiferrati di Arce e, grazie a una concessione in prestito straordinaria, 'porta a casa' una serie di opere di proprietà della Reggia di Caserta, che hanno per soggetto il Castello e la cascata di Isola del Liri. Le opere includono:

  • 'Modello in legno del castello e delle cascate di Isola del Liri', attribuito ad Antonio Rosz e recentemente restaurato (seconda metà del 1700)

  • 'Una cascata di acqua con pastorella ed armenti', olio su tela di Alexandre-Hyacinthe Dunouy (1812)

  • 'Veduta del Castello Boncompagni Viscogliosi ad Isola Liri dal lato della Cascata del Valcatoio', olio su tela di Maria Isabella di Borbone (1830-40)


La mostra aprirà sabato 13 novembre e chiuderà domenica 28 novembre. In questo periodo, il Castello si animerà di eventi settimanali promossi dall'Associazione Apassiferrati, mentre Discover Ciociaria avrà il piacere di accompagnare il pubblico in una serie di visite guidate di mostra, parco e interni del Castello nei seguenti giorni e orari:

  • Domenica 14 10:30 – 14:30 – 16:30

  • da Lunedì 15 a Venerdì 19 15:00 – 17:00

  • Sabato 20 11:30 – 14:30 – 16:30

  • Domenica 21 10:30 – 14:30 – 16:30

  • da Lunedì 22 a Venerdì 26 15:00 – 17:00

  • Sabato 27 11:30 – 14:30 – 16:30

  • Domenica 28 10:30 – 15:00

Per tutte le visite, è obbligatoria la prenotazione telefonica al 379 2922419, o usando il nostro sistema di prenotazione online. Il costo delle visite, inclusive di Castello e mostra, è di € 12 e i bambini fino a 15 anni non pagano.


La mostra Le Cascate del Liri dalla Reggia al Castello offre un importante spaccato sul rapporto tra il territorio di Isola del Liri e il Regno di Napoli a cavallo tra il 1700 e il 1800: un periodo caratterizzato, da una parte, dall'intensa attività di pittori e artisti d'oltralpe in visita in Italia e, dall'altra, dai primi ambiziosi progetti di sviluppo industriale del Regno. Il catalogo della mostra, a cura di Paolo Accettola, sarà disponibile per l'acquisto in loco e, successivamente, attraverso il sito dell'Associazione Apassiferrati.

Tra gli eventi promossi in queste settimane, infine, assolutamente da non perdere il concerto di musica classica La Voce del Castello, in programma domenica 21 novembre alle 18:00. Il concerto, che si terrà nell'inimitabile cornice della Sala delle Rondinelle, vedrà esibirsi il pluripremiato soprano Angela Nicoli con l'accompagnamento di Fabio Angelo Colajanni al flauto e Sergio La Stella al pianoforte. Presenta Tonino Bernardelli. Il costo del biglietto per il concerto è di € 15. Info e prenotazioni al nostro numero: 379 2922419.